Impianti all’avanguardia, elevata automazione, innovativi processi e macchinari per la lavorazione in tempi rapidi delle materie prime: così La Cesenate produce alimenti e conserve di alta qualità. La cura del prodotto inizia dalla coltivazione, nei terreni più fertili d’Italia, e prosegue in ogni singola fase di lavorazione per garantire alti standard qualitativi. Con un fatturato e quote di mercato in costante crescita, la produzione de La Cesenate è oggi punto di riferimento per il settore alimentare.

I processi produttivi

La tecnologia applicata ai processi produttivi permette di preservare le proprietà organolettiche e nutrizionali di frutta ed ortaggi, conservandone tutta la qualità. Per mantenere inalterate le virtù degli alimenti, il processo produttivo prevede l’uso di calore e freddo, senza aggiunta di additivi. L’alto livello di automazione raggiunto permette, inoltre, di trasformare grandi quantitativi di frutta e verdura in tempi brevi, mantenendone inalterata la freschezza.

La Cesenate ha sempre investito nell’innovazione tecnologica, al servizio della qualità e del benessere dei consumatori. Dalla scelta dei materiali all’impiantistica, dal sistema informativo ai dispositivi di trattamento, ogni singolo step produttivo impiega il meglio della tecnologia oggi disponibile.

I Laboratori

La Cesenate ha un Laboratorio di Ricerca e Sviluppo che studia continuamente nuovi prodotti per differenziare l’offerta e rispondere alle sempre nuove esigenze dei consumatori, offrendo loro la possibilità di nutrirsi con gusto.
Nuove ricette sono continuamente messe a punto e aggiornate dai laboratori de La Cesenate, che incrementa e rinnova così la sua gamma prodotti.

La Cesenate ha inoltre un Laboratorio di Controllo Qualità che verifica, in tempo reale, la qualità e le caratteristiche delle materie prime, dei semilavorati e dei prodotti finiti.
Analisi chimiche, fisiche e microbiologiche più complesse vengono invece affidate a laboratori esterni accreditati.

Il pomodoro

Il pomodoro utilizzato da La Cesenate è 100% italiano ed è principalmente coltivato nel Delta del Po, in Emilia Romagna, area vocata per la sua grande fertilità e la vicinanza al mare.
I terreni sono infatti ricchi di sostanza organica e di nutrienti che rendono il pomodoro naturalmente dolce e saporito.

La frutta

Solo la frutta migliore, coltivata dove cresce più sana e gustosa, è utilizzata da La Cesenate per le proprie puree, omogeneizzati, succhi e nettari di frutta. Dai campi più fertili d’Italia, la frutta viene scelta, controllata e trasformata in prodotto alimentare di altissima qualità, grazie ad una lavorazione attenta e accurata, che impiega le più recenti tecnologie.

La verdura

La Cesenate utilizza solo le verdure più sane e saporite, coltivate nei terreni migliori, spesso di origine vulcanica, ricchi di fosforo e potassio.
I tempi rapidi di lavorazione garantiscono che le verdure fresche mantengano inalterato il loro sapore.